Cerca
  • Lucio Baima

Il valore aggiunto della toelettatura

Riprendiamo così dopo l'estate e le vacanze (ormai lontane...) con un articolo "leggero" di riflessione sull'importanza della cura dei nostri 4 zampe...

Pensiamo: quando abbiamo una o due ore da dedicare completamente ed esclusivamente alla loro igiene? Nella vita di tutti i giorni, tra lavoro e mille impegni è davvero difficile riuscire a dedicare al nostro amico il tempo che gli spetterebbe, e quando possiamo stare con lui (giustamente) ci dedichiamo ad attività più divertenti come il gioco o le passeggiate.

Allora perché non approfittare di quelli che sono i vantaggi della toelettatura: oltre all’ovvia pulizia ed igiene, durante le varie fasi della toelettatura si fa un vero e proprio “check up” generale.

Spazzolando, lavando, e soprattutto durante l’asciugatura, quando si smuove il pelo e si riesce a vedere bene la cute sottostante, è possibile notare vari “fastidi” che normalmente rimangono nascosti: dalla prima eventuale presenza di parassiti, a leggere ferite (ricordate il mio articolo sui forasacchi?) all’insorgere di problemi cutanei come secchezza o dermatosi.

Il toelettatore ne vede ogni giorno ed oltre alla propria preparazione professionale matura l’esperienza per segnalare piccoli problemi che il proprietario potrà approfondire con il proprio veterinario ed affrontare per tempo e nel modo più idoneo.

Vi saluto e mi raccomando: seguitemi sempre qui e sulla mia pagina Fb !!


https://www.facebook.com/iopossoentrarevigone


@iopossoentrarevigone


13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti